Una nuova luce

3 Novembre 2016 In Edicola

tweet

45 CoverCari lettori, sono giorni tremendi, con tanta gente che soffre di nuovo per il terremoto, persone che pensavano che il peggio fosse passato e si sono trovate ancora in bilico tra la paura per il presente e le  preoccupazioni per un domani incerto.

Il Papa, che nei giorni scorsi era andato sui luoghi del terremoto, è tornato a parlare del dramma di molti, a esortarci alla preghiera e ad aiutare chi è in difficoltà con tutti i mezzi. Le sue parole sono una luce nell’oscurità del dolore.

L’altra notte mi trovavo in piazza San Pietro e la grande cupola splendeva nel buio. Sapevo che lì vicino c’era Francesco e che anche lui, dall’altra parte della piazza, poteva vedere la grande chiesa illuminata, un segnale di vita e di speranza. E di quella luce nuova, che non è solo spirituale, ne parliamo sul settimanale cartaceo.

di Aldo Vitali

Il direttore de Il Mio Papa Aldo Vitali

Il direttore de Il Mio Papa Aldo Vitali

TAG

,

VEDI ANCHE