Una beneficenza fuoriserie

19 Settembre 2019 In Edicola

tweet

Cari lettori, possono esserci due mondi così lontani come quello delle automobili “fuoriserie” e quello delle persone che non hanno da mangiare e un letto dove dormire? Sembrerebbe che niente li possa avvicinare. Il primo è il mondo dei ricchi, anzi dei superricchi, che a un’automobile non chiedono solo che sia bella e confortevole, ma anche che sia unica. Il secondo è il mondo di chi non ha non dico l’automobile, ma proprio niente e che per spostarsi usa le proprie gambe. Invece un legame tra questi due mondi c’è ed è Francesco: qualche tempo fa il proprietario di una delle più famose e prestigiose fabbriche di automobili, la Lamborghini, regalò al Papa un modello unico, una “fuoriserie” appunto. Francesco la firmò e la mise a disposizione di una struttura che organizza lotterie di beneficenza. Offerta dopo offerta, la Lamborghini firmata dal Papa (modello unico reso ancora più unico dall’autografo pontificio) ha raccolto 900mila euro. Del fortunato vincitore della lotteria vi parliamo, come di tutta questa storia, nel giornale cartaceo. Nel frattempo sappiate che i soldi sono già arrivati al Papa, che li ha distribuiti a enti benefici di diversi Paesi del mondo.

di Aldo Vitali

Il direttore de Il Mio Papa Aldo Vitali

TAG

, , ,

VEDI ANCHE