Sulla Via di Damasco (Raidue) parla del diavolo, “nostro nemico” come dice il Papa

18 Ottobre 2019 News

tweet

Credit Osservatore Romano

Ma esiste davvero il diavolo? Il principe del male è un mito, un’invenzione, oppure è un essere reale? A queste ed altre domande risponderà domenica prossima 20 Ottobre, ore 8.45Sulla Via di Damasco, in onda su Raidue, in compagnia di un esperto, lo scrittore e giornalista Saverio Gaeta, autore del libro “L’eredità segreta di don Amorth”. La conduttrice Eva Crosetta torna a parlare del “nostro nemico più grande” (come lo chiama Papa Francesco), interrogandosi su cosa si nasconde dietro tentazioni, divisioni e violenza che tormentano la nostra quotidianità. Dietro al male, ai nuovi muri e alle crudeltà umane, che sono ormai cronaca ed attualità, padre Amorth scorge l’azione di colui che divide, e che in questo momento vuol portare la divisione nel cuore di tutti gli uomini. Spiegherà, in un prezioso documento, una delle sue ultime interviste, cosa accade quando si è posseduti dal demonio; della forza della preghiera a Maria; mentre una vittima parlerà dei sintomi della possessione diabolica, prima della liberazione. Il programma di Vito Sidoti chiuderà, da Firenze, con le voci ed i volti di chi ogni giorno contrasta il male con uno stile evangelico, con gesti d’amore sinceri verso gli ultimi: sono i volontari della Comunità Amore e Libertà, fondata da Don Matteo Galloni e Francesca Termanini.

TAG

, , ,

VEDI ANCHE