San Pietro: come partecipare alle cerimonie del Santo Padre

24 Ottobre 2019 News

tweet

Credit Osservatore Romano

L’attività di papa Francesco prosegue a ritmi serrati con un calendario fitto di appuntamenti. Il Sinodo Amazzonico si conclude a fine ottobre, ma per il Pontefice continuano contemporaneamente le  udienze e le celebrazioni, oltre ai viaggi e alle visite a sorpresa. Se in quest’ultimo caso è difficile prevedere la tempistica, Messe e udienze sono un’ottima opportunità per incontrare da vicino il Santo Padre. Se ci si accontenta di vedere Bergoglio affacciarsi dalla finestra del Palazzo Apostolico, la domenica mattina per l’Angelus, non c’è bisogno di grandi accorgimenti. L’accesso a Piazza San Pietro infatti è semplice ed è per tutti: non servono biglietti. È invece necessario avere il biglietto per partecipare all’udienza generale o a particolari celebrazioni. Come fare per procurarselo? La prima cosa da sapere è che il biglietto è gratis. È necessario però fare richiesta alla Prefettura della Casa Pontificia che è la struttura che si occupa di organizzare le udienze del Papa siano esse private, speciali o generali. Per chiedere i biglietti si può scrivere a questo indirizzo: Prefettura della Casa Pontificia, 00120 Città del Vaticano, o inviare un fax al numero 06/69885863. Nella richiesta si deve indicare la data dell’udienza generale o della celebrazione alla quale si vuole partecipare; il numero di biglietti; il nome di chi richiede o del gruppo che rappresenta; l’indirizzo postale, il telefono ed eventualmente il fax.

Sul sito Internet della Casa Pontificia (www.vatican.va/various/prefettura/it/biglietti_it.html) c’è un modulo precompilato che si può scaricare ed eventualmente inviare. Bisogna calcolare che tra la richiesta e il sì del Vaticano possono passare anche due settimane. Una volta ottenuta l’autorizzazione è necessario ritirare i biglietti il giorno prima dell’udienza generale, dalle 15 alle 19, presso il Portone di Bronzo del Palazzo Apostolico, a destra nel Colonnato di San Pietro. Qui c’è un ufficio della Prefettura dove alcuni addetti della Casa Pontificia consegnano le buste con i nominativi. I biglietti delle cerimonie (come le Messe, ndr) si possono invece ritirare presso la postazione della Guardia Svizzera Pontificia sempre al Portone di Bronzo a partire dal giorno precedente, dalle 9 alle 19.

È possibile trovare i biglietti anche all’ultimo minuto? La risposta è sì ma serve molta fortuna. Si può fare un tentativo a partire dalla mattina presto presso i varchi delle Guardie Svizzere all’ingresso di Sant’Anna a quello del Petriano o al Portone di Bronzo. In alcune occasioni, se c’è ancora posto, lasciano passare anche chi non ha fisicamente il biglietto non prima però di aver passato tutti i controlli di sicurezza presso i metal detector.

di Benedetta Capelli

TAG

, , , ,