Partita interreligiosa: vince la pace!

tweet
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF

In campo ieri sera allo Stadio Olimpico di Roma a disputare la Partita Interreligiosa per la Pace c’erano “Un’alternativa per la vita”, promossa da “Scholas Occurentes”. (l’Ente educativo voluto da papa Bergoglio) e l’Associazione «P.U.P.I. Onlus», fondata dall’ex giocatore e vice-presidente dell’Inter Javier Zanetti. E, per la cronaca, il match si è concluso sul 6 a 3 per lo Scholas.

Ma in questo caso non esistono vincitori né vinti e il risultato non è importante perché i protagonisti della serata di ieri 1° settembre 2014 erano le religioni, il coraggio e soprattutto la pace. Una pace tanto agognata da riuscire a riunire giocatori di fedi, e non stiamo parlando di quelle calcistiche, diverse.

“Le religioni sono chiamate ad essere vincolo di pace e non di odio”, queste le parole del Pontefice collegato in diretta da Santa Marta nel pre-partita che ha scaldato i cuori degli spettatori. “Con i vostri atteggiamenti quotidiani di umanità e altruismo potete rendere testimonianza di un dialogo civile fondato sull’armonia e sulla pacifica convivenza fra i popoli escludendo discriminazioni di razza lingua e religione”.

Il dialogo, la fraternità e la pace per ora si sono visti solo sul suolo verde dell’Olimpico in una notte magica che ha riunito giocatori, stelle del calcio ed ex glorie che hanno raggiunto la Capitale per rispondere all’appello di Papa Francesco. Tra i più applauditi e incitati dal pubblico pagante c’erano Alessandro Del Piero, Xavier Zanetti, Andrea Pirlo, Andry Shevchenko, Leo Messi, Eto’o, Gigi Buffon, Roberto Baggio, Maradona e tantissimi altri che hanno dato lustro all’iniziativa di pace e scambio interreligioso.

Il match si è aperto con un gesto simbolico: i rappresentanti di diverse religioni hanno piantato un ulivo, la pianta assunta a livello mondiale come simbolo di pace universale.

di Alessia Sironi

TAG

, , , ,

VEDI ANCHE