Papa Francesco ha fatto visita a Benedetto XVI

4 luglio 2018 Parole e pensieri

tweet
Credit Osservatore Romano

Credit Osservatore Romano

Terminato il rito in San Pietro, papa Francesco e i 14 nuovi cardinali si sono “imbarcati” su due pulmini e si sono diretti al monastero Mater Ecclesiae, nei Giardini Vaticani, per incontrare il papa emerito Benedetto XVI.

Con grande spontaneità, Francesco ha stretto e baciato le mani di Benedetto XVI accertandosi subito che le sue condizioni di salute fossero buone. In effetti il Papa emerito appariva un po’ affaticato, ma era lucidissimo e ha salutato i cardinali uno a uno conversando in più lingue. 

Ecco un paio di battute rivolte a due nuovi cardinali italiani. Con mons. Angelo De Donatis, Vicario del Papa per la diocesi di Roma, Benedetto ha scherzato esclamando: «È bella Rom, ma quanto lavoro!». A mons. Angelo Becciu, da poco nominato alla guida della Congregazione per le Cause dei Santi, ha invece detto: «E dunque i santi? Che bella pagina!». Con ognuno si è mostrato paterno, affettuoso e incoraggiante.

Nella cappella del monastero tutti insieme (non mancava mons. Georg Gaenswein) i neo cardinali hanno pregato e cantato l’Ave Maria, poi Francesco ha voluto che fosse proprio Benedetto a impartire la benedizione. 

Usciti i cardinali (si dirigevano all’Aula Paolo VI per ricevere le visite “di calore”, di cortesia, di parenti, amici e fedeli), Bergoglio è rimasto un istante ancora con Ratzinger che ha voluto ancora sussurrargli qualche parola, sempre stringendogli le mani.

CHI SONO I 14 NUOVI CARDINALI

Pedro Barreto

Luis Ladaria

Antonio dos Santos Martos

Aquilino Bocos Merino

Angelo Becciu

Louis Raphael I Sako

Toribio Ticona Porco

Thomas A. Manyo Maeda

Angelo de Donatis

Konrad Krajewski

Giuseppe Petrocchi

Joseph Coutts

Desiré Tsarahazana

Sergio Obeso Rivera

di Cecilia Seppia

TAG

, , ,

VEDI ANCHE