Onlus “Iismas”, ovunque vicina ai poveri

5 gennaio 2018 Fare del Bene, News

tweet

02 OnlusTutto è cominciato così: un gruppo di amici e colleghi che hanno scelto di condividere una certa visione del mondo e hanno voluto fondare un’associazione per “mettere in pratica” la loro idea di solidarietà. Ecco come, nel 2002 è nata la Iismas (Istituto Internazionale Scienze Mediche Antropologiche e Sociali), una onlus attiva nel campo della ricerca medica e delle scienze antropologiche e sociali. 

L’istituto è impegnato in numerosi progetti e interventi a favore delle popolazioni più povere dell’Africa, dell’America Latina e del Sud-Est asiatico. Nello specifico, dal 2003 è coinvolto in modo particolare in Etiopia, dove ha avviato un progetto di accoglienza e formazione del personale sanitario in diversi ospedali del Paese. L’impegno dei medici dell’Iismas per migliorare le condizioni di salute di quelle popolazioni ha permesso di costruire, tre anni fa, un nuovo ospedale nella cittadina etiope di Sheraro. Racconta la presidente Carmen Bertolazzi: «La struttura è stata finanziata da Mario Maiani, un veterinario di Grosseto che ha destinato tutti i suoi beni per costruire l’ospedale. Il suo desiderio era che vi fossero accolte e curate soprattutto le future mamme, per far sì che la mortalità materno-infantile potesse essere sconfitta».

La onlus, però, è molto attiva anche in Italia, dove promuove la prevenzione, la diagnosi e la cura delle malattie che colpiscono le fasce più deboli della popolazione, come gli immigrati, i poveri e i pensionati a reddito minimo. Spiega Bertolazzi: «Negli ultimi dieci anni abbiamo portato avanti numerose iniziative rivolte ai migranti e ai rifugiati presenti nei centri di accoglienza di Roma, come il centro Baobab, la principale struttura della Capitale i per i profughi in transito». 

Lo scorso anno, inoltre, in collaborazione con l’Elemosiniere del Papa, monsignor Konrad Krajewski, hanno preso vita dei progetti rivolti alle persone senza fissa dimora, italiane e straniere, accolte nel colonnato della Basilica di San Pietro. Sottolinea la presidente: «Con l’aiuto del Pontefice cerchiamo di offrire assistenza sanitaria e sociale a tutti coloro che vivono in condizioni di estrema povertà ed emarginazione».

IISMAS Onlus

Via Merulana 272 – 00185 Roma

tel. 06 69940455

E-mail: info@iismas.it

Sito web: http://www.iismas.it/

Per conrtibuire: IBAN n° IT 68Q 033590 16001 00000125030 presso Banca Prossima 

C.F. 97290020581

di Francesco Morrone

TAG

, , ,