“Noi dobbiamo cercare Dio”

13 marzo 2014 Parole e pensieri

tweet
Il Pontefice durante la celebrazione della Santa Messa.  (Credits: Corbis Images)

Il Pontefice durante la celebrazione della Santa Messa. (Credits: Corbis Images)

Durante il colloquio con i movimenti religiosi alla veglia di Pentecoste dello scorso 18 maggio, il Papa parla dell’esperienza dei profeti in Israele.

“Noi diciamo che dobbiamo cercare Dio, andare da Lui a chiedere perdono, ma quando noi andiamo, Lui ci aspetta, Lui è prima! Tu vai peccatore, ma Lui ti sta aspettando per perdonarti. Questa è l’esperienza che i profeti di Israele descrivevano dicendo che il Signore è come il fiore di mandorlo, il primo fiore della primavera. Prima che vengano gli altri fiori, c’è Lui: Lui che aspetta. Il Signore ci aspetta. E quando noi lo cerchiamo, troviamo questa realtà: che è Lui ad aspettarci per accoglierci, per darci il suo amore”.

TAG

, ,