Il portaocchiali di Francesco

10 ottobre 2018 In Edicola

tweet

42 CoverCari lettori, siamo andati a curiosare un po’ in Vaticano mentre sono in corso i lavori del Sinodo, uno degli appuntamenti più importanti della vita della Chiesa. Pur senza dimenticare gli importanti temi affrontati dai vescovi provenienti da tutto il mondo e in attesa delle conclusioni che troverete nei prossimi numeri, abbiamo deciso di raccontarvi quello che di solito non si vede in televisione, “infiltrandoci” col necessario rispetto in un’aula dove  si respira la solennità dell’appuntamento ma anche la gioia di incontrarsi e di scambiarsi idee e opinioni. Questo è il nostro modo per sentirci ancora più vicini a Francesco: raccontare un’assemblea che ha un significato profondo e le cui decisioni poi si riverberano anche nella nostra vita di tutti i giorni. Ma senza dimenticare l’umanità che la avvolge. Quello che vi presentiamo da pagina 4, quindi, è un piccolo viaggio in un grande avvenimento, dove convivono riflessioni importanti e momenti più leggeri, quasi di svago. E abbiamo approfittato delle nostre eccezionali fotografie esclusive per avvicinarci ancora di più a Francesco, mettendo in risalto piccoli dettagli che solo apparentemente sono futili. Come il portaocchiali del Papa, consunto e “vecchio” proprio come i nostri. Spero che questo incontro ravvicinato col Sinodo in corso a Roma sia anche un modo per capire meglio significati e motivi di scelte e confronti importantissimi.

di Aldo Vitali

Il direttore de Il Mio Papa Aldo Vitali

Il direttore de Il Mio Papa Aldo Vitali

TAG

, , ,