Il mondo minacciato

29 Gennaio 2020 In Edicola

tweet

Cari lettori, in questi giorni ci arrivano terribili notizie dalla Cina, dove è esplosa una epidemia molto pericolosa. Il “coronavirus”, che ha il suo epicentro nella città di Wuhan, dove al mercato gli animali vengono uccisi sul momento e il loro sangue invade i marciapiedi creando una miscela esplosiva di germi e malattie, ha già ucciso molte persone e ne ha colpite migliaia. Ora purtroppo si sta spostando dall’Asia al resto del mondo. Francesco ha parlato all’Angelus di questa catastrofe e ha invitato a pregare per il popolo cinese, il più colpito non solo dal punto di vista delle vittime, ma anche dal fatto che la vita di tutti i giorni è stata sconvolta: la città di Wuhan, 11 milioni di abitanti, è stata isolata dal resto del Paese, sono stati bloccati i trasporti pubblici e vietati gli assembramenti che possono facilitare il diffondersi del virus. Come sempre lo sguardo di Francesco è rivolto a tutto il mondo.

di Aldo Vitali

Il direttore de Il Mio Papa Aldo Vitali

 

TAG

, , ,

VEDI ANCHE