Francesco in Ecuador. Ed è subito festa di fedeli

7 Luglio 2015 Foto e video story, Gallery

tweet
  • Il Papa arriva a Quito - credits Getty images
  • credits Getty images
  • Francesco in un bacio con una bimba ecuadoriana - credits Getty images
  • credits Getty images
  • credits Getty images
  • Un milione di fedeli per Francesco in Guayaquil - credits Getty images
  • credits Getty images
  • Il gran caldo ha costretto i pompieri usare gliidranti per rinfrescare la folla - credits Getty images
  • credits Getty images
  • credits Getty images
  • credits Getty images
  • Fedeli accampati nei pressi del Parco di Guayaquil - credits Getty images
  • credits Getty images
  • credits Getty images
  • credits Getty images

Come promesso, eccovi le prime immagini di papa Francesco nel suo viaggio apostolico in Sudamerica. La prima parte del viaggio, che durerà otto giorni, lo ha portato in Ecuador dove è stato accolto con gran calore dal presidente Correa (che si è sempre dichiarato suo grande estimatore) e dalla grande massa di fedeli. Francesco è stato salutato da migliaia di persone sin dai primissimi istanti: nel trasferimento dall’aeroporto di Quito alla città (su una piccola Fiat), e nei momenti successivi. Il primo vero momento forte del viaggio sudamericano di papa Francesco si è vissuto con la celebrazione della messa di lunedì a Guayaquil dove è stato accolto da una folla oceanica di circa un milione di fedeli. Moltissimi sono giunti da lontano e si sono accampati con le tende nei pressi del parco di fronte al Santuario della Divina Misericordia. E se al suo arrivo Francesco è stato accolto da una (non rara per lui) folata di vento che lo ha subito privato dello zucchetto, durante la Messa (erano le 11 locali) il caldo era davvero insopportabile. E i pompieri sono dovuti intervenire con gli idranti per rinfrescare la folla.

TAG

, ,

VEDI ANCHE