“Anche il Papa ha una famiglia”

26 Agosto 2014 Foto e video story, Gallery

tweet
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF
  • Credits: AGF

Riprende oggi mercoledì 20 agosto la normale attività di Papa Francesco dopo il rientro dal suo viaggio in Corea. L’incontro con i fedeli, che si è tenuto nell’Aula Paolo VI, dopo la consueta benedizione, è stato innanzitutto  l’occasione per il Pontefice per fare il punto sul suo recente viaggio apostolico in Asia.

Papa Francesco ha inoltre incontrato i giocatori del San Lorenzo, la sua squadra del cuore, che hanno suggellato il loro trionfo calcistico (ha infatti conquistato nei giorni scorsi per la prima volta la Coppa Libertadores, la Champions League sudamericana) con una visita in Vaticano: una delegazione della squadra campione del Sudamerica è stata infatti accolta da Papa Francesco nel corso dell’udienza generale. Non è la prima volta che il Papa riceve in Vaticano gli atleti del San Lorenzo. I giocatori erano già stati ricevuti lo scorso dicembre dopo aver vinto un altro torneo: in quell’occasione, una delegazione del team arrivò in Vaticano per regalare al tifoso Bergoglio la coppa Inicial.

Il Santo Padre ha infine ringraziato tutti i pellegrini per le condoglianze arrivate in questo giorno di lutto: “Anche il Papa ha una famiglia“, ha detto Bergoglio, “noi eravamo cinque fratelli e ho 16 nipoti: uno di questi ha avuto un incidente e sono morti la moglie e due bambini piccoli mentre lui è in stato critico: vi ringrazio davvero molto per le condoglianze e la preghiera”.

di Alessia Sironi

TAG

, , , , , , ,