Tawadros II telefona a Papa Francesco

23 maggio 2015 Foto e video story

tweet
17/02/2015 Il Cairo -Teodoro II, papa della Chiesa ortodossa copta e patriarca di Alessandria (credits: Agf)

17/02/2015, Il Cairo -Teodoro II, papa della Chiesa ortodossa copta e patriarca di Alessandria (credits: Agf)

Tawadros II, massima autorità della Chiesa copta ortodossa, ha chiamato al telefono il Santo Padre. Lo ha riferito il direttore della Sala Stampa vaticana padre Federico Lombardi. Nella conversazione sono stati toccati due temi: la volontà di impegnarsi per l’unità dei cristiani e la proposta di un accordo per la celebrazione della Pasqua in una data comune.

Francesco aveva indirizzato a Tawadros II un messaggio in occasione del secondo anniversario del loro incontro a Roma nel quale ha ricordato i legami spirituali, il lungo percorso di amicizia e l’ecumenismo di sangue che lega tutte le chiese cristiane: «Anche se la nostra comunione è ancora imperfetta» ha scritto Francesco a Tawadros «ciò che abbiamo in comune è più grande di ciò che ci divide. Possiamo noi perseverare nel nostro cammino verso la piena comunione, e crescere in amore e comprensione».

TAG

, , , ,

VEDI ANCHE