Sulla Via di Damasco (Raidue) spiega la forza di Francesco

8 marzo 2018 News

tweet
Credit Osservatore Romano

Credit Osservatore Romano

A cinque anni dall’elezione di Papa Francesco, Sulla Via di Damasco ripercorre le tappe di quello che è stato definito un pontificato forte, spesso scomodo, e capace di scuotere il mondo con la rivoluzione della tenerezza.  Sabato 10 Marzo, su Raidue, alle ore 08.05, nuova puntata dal titolo “La Forza di Francesco,” con la partecipazione di Andrea Tornielli (vaticanista de La Stampa), Mons. Pierbattista Pizzaballa (Amm.re Apostolico Patriarcato Latino di Gerusalemme) e Padre Federico Lombardi (portavoce di Bergoglio fino al 2016). Con Andrea Tornielli entreremo nel pensiero di papa Bergoglio, soffermandoci sui temi che gli stanno più a cuore e che rappresentano il fulcro della sua testimonianza, come la povertà, le periferie, la custodia del creato, le famiglie, l’autodeterminazione dei popoli. Un pontificato che si va caratterizzando per scelte coraggiose che proiettano la chiesa verso il mondo reale, segnato da tante sofferenze, da divisioni, malvagità, povertà, sopraffazioni e guerre. Padre Lombardi, invece, parlerà della relazione tra parole e gesti di Papa Francesco, su quella comunicazione spontanea e naturale che ha conquistato il mondo e corrisponde perfettamente al suo modo di essere; su quella pedagogia dei gesti che è lo specchio delle sue parole.  Monsignor Pizzaballa ricorderà il primo viaggio internazionale di Papa Francesco in Terra Santa, nel 2014, un evento che, per il suo significato simbolico, segnerà un vero e proprio snodo nella storia di questo pontificato rilanciando e rafforzando la speranza nel cambiamento, sia sul piano religioso che su quello diplomatico.

TAG

, ,