San Pietro, pronte docce e barbiere per i senzatetto

17 febbraio 2015 Foto e video story

tweet
(credits: Getty Images)

(credits: Getty Images)

Si sono conclusi i lavori per realizzare i nuovi bagni pubblici sotto il Colonnato del Bernini per i poveri e i senzatetto di Roma. I lavori sono stati progettati, guidati e realizzati dai tecnici e dalle maestranze del Governatorato della Città del Vaticano e l’opera è stata voluta da papa Francesco e dalla Elemosineria Apostolica.Nel corso della ristrutturazione completa di una sezione dei bagni presenti sotto il Colonnato di destra sono state inserite anche tre docce e una piccola barberia.

«Il tutto» riferisce la Elemosineria Apostolica «è stato fatto con grande sobrietà e dignità, ma utilizzando anche tecniche moderne: ogni lavandino è dotato di acqua calda, dispenser per il sapone e getto di aria calda per asciugare le mani, tutti azionati da fotocellule; al posto delle piastrelle è stata usata una particolare resina per rivestire i muri, facilmente lavabile e che assicura massima igiene».

Le docce funzioneranno ogni giorno, tranne il mercoledì per l’udienza generale e quando si svolgeranno celebrazioni nella basilica di San Pietro.

TAG

, , , , ,

VEDI ANCHE