La gioia della sua gente

12 marzo 2014 Gallery, Mondo di Francesco

tweet
  • L'esultanza dei fedeli nella terra natale di Papa Bergoglio il giorno dell'elezione (Credits: Getty Images)
    L'esultanza dei fedeli nella terra natale di Papa Bergoglio il giorno dell'elezione (Credits: Getty Images)
  • (Credits: Getty Images)
    (Credits: Getty Images)
  • (Credits: Getty Images)
    (Credits: Getty Images)
  • (Credits: Getty Images)
    (Credits: Getty Images)
  • (Credits: Getty Images)
    (Credits: Getty Images)
  • (Credits: Getty Images)
    (Credits: Getty Images)

“Fratelli e sorelle buonasera, voi sapete che il dovere del Conclave era di dare un vescovo a Roma e sembra che i miei fratelli cardinali siano andati a prenderlo alla fine del mondo…ma siamo qui”. È con queste parole che Jorge Mario Bergoglio si annuncia al mondo. Ed è dopo questa dichiarazione che la ‘sua’ Argentina inizia a fare festa al suon di ‘Francesco, Francesco’. È l’inizio della svota regalata alla Chiesa dalle dimissioni senza precedenti di Benedetto XVI.

TAG

, , ,