Il Papa all’Azione Cattolica: “Una bella realtà”

3 maggio 2014 Foto e video story, Gallery

tweet
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF
  • Credits: AGF
    Credits: AGF

Papa Francesco ha accolto nell’Aula Paolo VI in Vaticano 7mila membri dell’Azione Cattolica. All’incontro erano naturalmente presenti il presidente dell’Azione Cattolica Franco Miano, il nuovo assistente generale, monsignor Mansueto Bianchi, il suo predecessore monsignor Domenico Sigalini, il cardinale e presidente della Cei Angelo Bagnasco con il segretario generale il vescovo Nunzio Galantino.

Il Santo Padre nel suo discorso di saluto a tutti i fedeli presenti ha definito l’Azione Cattolica una “bella realtà ecclesiale!”. “Il tema della vostra Assemblea, ‘Persone nuove in Cristo Gesù, corresponsabili della gioia di vivere’ si inserisce bene nel tempo pasquale, che è un tempo di gioia, è la gioia dei discepoli nell’incontro con il Cristo risorto, e richiede di essere interiorizzata, questa gioia, dentro uno stile evangelizzatore capace di incidere nella vita. Nell’attuale contesto sociale ed ecclesiale, voi laici di Azione Cattolica siete chiamati a rinnovare la scelta missionaria, aperta agli orizzonti che lo Spirito indica alla Chiesa ed espressione di una nuova giovinezza dell’apostolato laicale”.
….
“Questo stile di evangelizzazione”, ha poi continuato il Pontefice, “animato da forte passione per la vita della gente, è particolarmente adatto all’Azione Cattolica, formata dal laicato diocesano che vive in stretta corresponsabilità con i Pastori … Per essere annunciatori e testimoni di Cristo occorre rimanere anzitutto vicini a Lui. È dall’incontro con Colui che è la nostra vita e la nostra gioia, che la nostra testimonianza acquista ogni giorno nuovo significato e nuova forza”.

 

TAG

, , , , , , ,