Il Focolare onlus, una rete di famiglie solidali

16 febbraio 2015 Fare del Bene, Foto e video story

tweet
(credits: Agf)

(credits: Agf)

Sognare non costa nulla, osare, invece, comporta un impegno in prima persona. Ed è con questo spirito che i volontari della onlus “Il Focolare” stanno ristrutturando la nuova sede in una struttura espropriata alla mafia, ottenuta in comodato gratuito dal comune di Vigevano (Pavia). Lì Antonio Garzia, presidente dell’associazione, già vede abbozzati il centro-giocoBella raga” per ragazzi «in un territorio dove spesso vengono parcheggiati davanti a un televisore o in mezzo alla strada».

Poi il supermercato solidale e le case per accogliere famiglie. «Chi ha ricevuto anche in minima parte da Dio e dagli altri sente in cuor suo che non può tenere tutto per sé, ma che deve condividerlo», fa notare Garzia. La sua onlus è nata da alcune famiglie appartenenti al Movimento famigliare fondato dal beato Cesare de Bus. Persone decise a «uscire dalla propria soglia con l’obiettivo di creare una rete di famiglie solidali, accoglienti e disponibili».

Dalla spesa sociale ai corsi per le scuole
Le idee non mancano e neppure le energie per realizzarle. Con l’iniziativa “Una spesa per bene” «ogni 15 del mese si procede alla raccolta di generi alimentari: i volontari preparano dei pacchi che vengono consegnati alle famiglie in difficoltà», spiega Garzia. E chi viene aiutato è invitato a cominciare «un percorso di accompagnamento con noi o con la Caritas per riprendere a camminare con le proprie gambe».

Ancora, grazie al progetto “L’armadio” vengono raccolti indumenti usati in buone condizioni, selezionati e donati a chi ne ha bisogno; inoltre a ottobre è partito un corso di educazione domestica per le mamme delle famiglie in difficoltà.

Infine “Famiglie di cristallo, maneggiare con cura” prevede il coinvolgimento degli abitanti per la riqualificazione del quartiere Brughiera, valorizzando i rapporti umani fra gli abitanti. Ma al presidente sta molto a cuore il “Progetto Luciano”, dedicato al co-fondatore della onlus Luciano Montaldi, neuropsichiatra infantile prematuramente scomparso.

Si tratta di un itinerario formativo per insegnanti, educatori, genitori, operatori scolastici. «Quest’anno abbiamo organizzato innanzitutto un corso per le scuole dell’infanzia sul disturbo da deficit d’attenzione e iperattività.  Mentre un secondo corso era rivolto agli studenti delle medie e superiori e parlava di bullismo e diversità». Infine sul sito trovate tanti regali solidali per sostenere l’associazione.

Il Focolare onlus
Via Boselli, 25
27029 Vigevano (Pavia)
Tel. 342.9518178
E-mail: ass.ilfocolare@gmail.com
Sito web: www.il-focolare.org
Facebook: Il Focolare
codice fiscale 94033750186
Iban: IT 54 M 06230 23002 000030503878

di Laura Badaracchi

TAG

, , , , , , ,

VEDI ANCHE