Il direttore di “Il mio Papa” Spagna da Francesco

21 dicembre 2017 News

tweet
Credit Osservatore Romano

Credit Osservatore Romano

Sabato 9 dicembre alle 16.30 abbiamo incontrato il Papa in udienza privata. L’occasione era la pubblicazione del libro Padre Nostro in spagnolo con le riflessioni raccolte da don Marco Pozza per la omonima trasmissione in onda il mercoledì su Tv2000. Ero con alcuni colleghi della mia casa editrice e don Pozza: ci siamo riuniti presso una sala annessa all’Aula Paolo VI. 

Il Papa è arrivato puntuale e  allegro; ha salutato tutti noi uno per uno con un sorriso. Don Marco ha presentato gli otto collaboratori della trasmissione che hanno raccontato al Papa la loro esperienza. Il Santo Padre ha ascoltato e poi ha preso la parola per un bel discorso “a braccio” in  cui ha ringraziato tutti per il lavoro svolto, valorizzando la passione e l’entusiasmo dimostrati. Bellissimo è stato il momento in cui abbiamo recitato insieme proprio la preghiera del Padre Nostro e la Benedizione del Santo Padre. A quel punto il Papa si è alzato per i saluti. Ha regalato a tutti un libro e una corona del rosario. Io invece ho consegnato a Francesco una copia del libro. In spagnolo si intitola Padre Nuestro, lo abbiamo pubblicato in collaborazione con la Libreria Editrice Vaticana. 

Gli ho spiegato che il libro sarà disponibile nei centri commerciali e in tutte le librerie della Spagna, aeroporti e autogrill compresi. Credo che quest’idea gli sia molto piaciuta, soprattutto il fatto che il volume sia disponibile per il grande pubblico. Insomma è un libro “in uscita”, come dice lui. Gli ho poi parlato della rivista Il mio Papa. Francesco sorrideva quando raccontavo il modo bellissimo in cui la gente cerca di dialogare con lui sui nostri social network (su Internet) rispondendo alle frasi di copertina e commentando le parole di Francesco. Il Papa ha sorriso contento. Si vede che gli piace andare incontro alla gente anche grazie al giornale. Alla fine ci siamo fatti una fotografia in cui lui sorride con noi.

IL MIO PAPA E’ ANCHE IN SPAGNA

Dopo la versione portoghese (O meu Papa), in edicola dalla scorsa primavera, Il mio Papa esiste ormai da sei mesi anche in edizione spagnola. Lo dirige Carmen Magallòn, di professione avvocato, fondatrice e presidente della Casa editrice Romana Editorial di Madrid. Ogni mese la rivista è disponibile in ben ventimila edicole di tutta la Spagna. Il mio Papa ha poi un fratellino filippino si chiama My Pope), che esiste da soli tre mesi.  

di Carmen Magallòn

TAG

, , ,

VEDI ANCHE