Francesco, primo Papa al congresso USA

19 giugno 2015 Foto e video story

tweet
(credits: Getty Images)

(credits: Getty Images)

Francesco parlerà al Congresso degli Stati Uniti il prossimo 24 settembre ed è il primo pontefice che terrà un discorso di fronte all’assemblea congiunta di deputati e senatori americani.

È stato il leader della maggioranza repubblicana della Camera, John Boehner, a darne l’annuncio: «Siamo commossi », ha detto, «per il fatto che abbia accettato. In un momento di sconvolgimento globale, il messaggio di compassione e dignità umana del Santo Padre ha commosso persone di tutte le fedi e origini. I suoi insegnamenti, le preghiere e il grande esempio ci riportano alle benedizioni di cose semplici e dei nostri obblighi reciproci».

Washington sarà la prima tappa di un viaggio che porterà Francesco a Filadelfia per il Congresso mondiale delle famiglie. Nella visita è prevista anche una sosta a New York, un discorso al Palazzo di vetro delle Nazioni Unite e l’omaggio alle vittime delle Torri Gemelle. All’Onu hanno parlato tre pontefici: Paolo VI nel 1964, Giovanni Paolo II nel 1979 e nel 1995 e Benedetto XVI nel 2008.

TAG

, , , , , , , ,

VEDI ANCHE