È Ratzinger il Campione del mondo emerito

14 luglio 2014 Foto e video story

tweet
Agf

Agf

Il Mondiale si è concluso nella calda serata del 13 luglio allo stadio Maracanà con Germania-Argentina che non era certamente la finale più gettonata, almeno all’inizio del Mondiale, tra quelle “papabili”, ma è senza dubbio la più giusta. Tutte e due le squadre, chi per i giocatori più forti e chi invece per la capacità di fare gruppo hanno dimostrato di essersi meritate la finale.

Ma questa è stata anche la finale dei due Papi: Papa Francesco e papa Ratzinger, il Papa emerito. Nei giorni scorsi sul web impazzavano scenette e rappresentazioni dei due Pontefici intenti a “battersi” a suon di battute la finale dei Mondiali.

E un po’ tutti noi abbiamo sperato che vincesse l’Argentina in onore del “nostro” Papa. Ma abbiamo anche sperato in un tweet di Francesco che incitasse la sua squadra e che magari i due Papi vedessero la finale insieme. Non è andata così: Padre Lombardi, portavoce della sala stampa Vaticana  aveva già fatto sapere che Francesco non avrebbe visto in Tv la partita perché va a letto presto. E “purtroppo” (anche se dobbiamo ammettere che se l’è meritata) la Coppa del Mondo è andata al Papa emerito.

di Alessia Sironi

 

TAG

, , , , , ,

VEDI ANCHE