Don Bosco e il giovane Bergoglio

18 aprile 2015 Foto e video story

tweet
Il giovane padre Bergoglio destinato poi a divenire Papa Francesco (credits: Corbis Images)

Il giovane padre Bergoglio destinato a diventare Papa Francesco (credits: Corbis Images)

San Giovanni Bosco, l’apostolo piemontese dei giovani, ha esercitato con il suo carisma educativo un decisivo influsso, prima nella vita familiare, e poi nella formazione di Jorge Mario Bergoglio. Lo evidenzia il volume Papa Francesco e don Bosco, scritto dal salesiano don Alejandro León.

Il libro riporta fra l’altro un ricco apparato fotografico e quattro lettere inviate da padre Bergoglio all’amico salesiano don Bruno Cayetano (morto nel 2003), ritrovate da don Juan Picca nell’Archivio centrale salesiano di Buenos Aires. Nelle missive il futuro papa Francesco ripercorre l’emigrazione della sua famiglia in Argentina dall’Italia, fino alla nascita della sua vocazione.

Il legame tra Jorge e il prete salesiano
Vicende su cui esercitò un’influenza il salesiano don Enrique Pozzoli, che della famiglia Bergoglio fu consigliere e direttore spirituale, e che impartì il battesimo nel Natale ’36 al piccolo Jorge, confermandone, poi, la chiamata al sacerdozio. L’autore documenta l’anno trascorso dal dodicenne Bergoglio, nel 1949, presso il collegio salesiano a Ramos Mejía, oltre alla sua forte devozione per la Vergine Maria Ausiliatrice e per Artemide Zatti, proclamato beato il 14 aprile 2002.

Quest’ultimo, emigrato in Argentina con la sua famiglia, entrò fra i salesiani e si dedicò ai poveri come medico, infermiere e farmacista. Secondo padre Bergoglio, grazie alla sua intercessione, la provincia argentina della Compagnia di Gesù ebbe una rinascita nelle vocazioni dei fratelli coadiutori, religiosi che professano i voti di povertà, castità e obbedienza senza essere ordinati sacerdoti.

Una lettera firmata Bergoglio
Uno dei punti forti del testo sono sicuramente le lettere firmate da Jorge Bergoglio. Eccone una datata 1990: “Sono entrato nel seminario nel 1956. Nell’agosto del 1957 mi viene la polmonite. Sto per morire. Poi mi operano al polmone. Padre Pozzoli mi visita durante la malattiaDurante il secondo anno di seminario avevo maturato la vocazione religiosa. E così una volta guarito, in novembre, non torno più in seminario e voglio entrare nella Compagnia. Ne parlo con padre Pozzoli e dà il via libera”.

Il libro si compra così
L’argentino padre Alejandro León, autore del volume Papa Francesco e don Bosco (pp. 160, € 14,00), dal gennaio 2013 è membro del Comitato educatori del Centro salesiano regionale per la formazione permanente a Quito, in Ecuador. Per richiedere il libro, tel. 06/698.85366 o 69881032, commerciale@lev.va.

di Laura Badaracchi

TAG

, , , ,

VEDI ANCHE