Con il Papa è Rania la regina di eleganza

30 maggio 2014 Foto e video story

tweet

rania

 

Nel primo incontro tra Rania di Giordania e papa Francesco, avvenuto in Vaticano nell’agosto 2013, la moglie di Abdullah II, considerata da molti “arbitri del gusto” la regina più elegante del mondo, aveva indossato un semplice vestito nero con velo bianco sulla testa, rispettando l’etichetta per le udienze con il Papa (ne abbiamo parlato sul n. 2 di “Il mio Papa”). Queste norme non valgono quando è il Papa a essere ospitato, così, per ricevere il Santo Padre ad Amman, la sovrana ha scelto un altrettanto elegante abito bianco con decorazioni floreali firmato Dior.

Gli orecchini - Nel look elegante di Rania di Giordania non mancano mai i gioielli. Per impreziosire il suo volto, ha scelto di indossare un paio di scintillanti orecchini di diamanti a 24 carati a forma di goccia.

L’abito - L’abito bianco, firmato Dior, era composto da due pezzi: una blusa completamente bianca, con le maniche lunghe e
svasate, e una gonna al ginocchio, anch’essa bianca ma arricchita da fiori colorati.

La borsetta - Accurata anche la scelta degli accessori: per completare il suo abbigliamento, la regina ha scelto una borsa Chanel in pelle di vitello gialla, di cui sono stati realizzati solo sei esemplari.

TAG

, , , , , ,